La Reggia viaggiante

treni

In occasione dell’assemblea generale dell’Associazione delle Residenze Reali Europee, la Fondazione FS Italiane promuove la mostra itinerante La Reggia viaggiante, un excursus fotografico sul sontuoso Treno che un tempo scortava i reali italiani e i loro illustri ospiti. Armonia, raffinatezza ed eleganza contraddistinguono gli ambienti interni, rendendoli nobilissime opere d’arte frutto di rimandi classici e nuove tecniche ornamentali.

Il filo conduttore del Treno reale e delle residenze reali interseca l’eccellenza delle arti e del “saper fare” italiano. Dal 6 al 30 giugno 2024, la mostra si sviluppa lungo un itinerario che tocca il Palazzo Reale di Milano e la Reggia di Monza – rispettivamente residenza di città e di campagna dei reali – che si ricongiungono idealmente attraverso il complesso sistema ferroviario, includendo il Padiglione reale della stazione di Milano Centrale.

Questi spazi vennero progettati agli inizi degli anni ’30 del XX secolo, per accogliere il sovrano in stazione e garantirne la sicurezza durante l’attesa, allo stesso tempo offrendo la possibilità di svolgere funzioni di rappresentanza istituzionale.

Anche la Saletta Reale della stazione di Monza sarà interessata dal percorso espositivo diffuso. Il 17 agosto 1840 fu inaugurata la linea ferroviaria, seconda in Italia dopo la Napoli – Portici, che collegava Milano con Monza, sede della residenza estiva della corte asburgica. A corredo di questo breve ma importante tratto di ferrovia venne realizzata una stazione di gusto neoclassico, poi demolita in occasione della costruzione della nuova, più ampia stazione tuttora esistente (1882 – 1884).

Umberto I di Savoia, grande utilizzatore del treno per i suoi viaggi, fece realizzare la Saletta Reale, una sala di accoglienza per i regali viaggiatori e i loro ospiti. Interessante esempio del gusto eclettico allora imperante, la Saletta è decorata sulle pareti da eleganti motivi floreali e sul soffitto dal Genio dei Savoia, dipinto da Mosè Bianchi (1883 – 1884).

ORARI DI VISITA:
La mostra sarà aperta al pubblico dal 6 al 30 giugno 2024, con i seguenti orari:
– Padiglione reale della stazione di Milano Centrale dal 6 all’8 giugno (6 giugno dalle 14.00 alle 19.00; 7 e 8 giugno dalle 10.00 alle 19.00)
– Palazzo Reale di Milano dal 6 al 30 giugno (dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 19.30, il giovedì dalle 10.00 alle 22.00, lunedì chiuso)
– Saletta reale della stazione di Monza: dal mercoledì al venerdì dalle 14:30 alle 19:30; sabato e domenica dalle 10:30 alle 18:30
Reggia di Monza dal 7 al 30 giugno (dal mercoledì al venerdì dalle 14.30 alle 19.30, sabato e domenica dalle 10.30 alle 18.30)

ASCOLTA LE AUDIOGUIDE
Per saperne di più

Iscriviti alla nostra
newsletter!

Nome(Obbligatorio)